Cerca nel blog

giovedì 10 maggio 2012

Recensione: Lola and the Boy Next Door di Stephanie Perkins

Titolo: Lola and the Boy Next Door
Autore: Stephanie Perkins
Editore: Inedito!
Pagine: 338
Disponibile anche in Ebook!
"La stilista per passione Lola Nolan non crede nella moda... crede nei costumi. Più sono espressivi--brillanti, divertenti, selvaggi--meglio è. Ma anche se Lola veste in modo scandaloso, rimane comunque una figlia devota e un'amica con dei grandi piani per il futuro. E tutto è decisamente perfetto (persino il suo fantastico ragazzo rocker) finché i tanto temuti gemelli Bell, Calliope e Cricket, non ritornano nel vicinato.
E quando Cricket--il giovane inventore--esce fuori dall'ombra della sua gemella e torna nella vita di Lola, quest'ultima dovrà finalmente riconciliare tutti i sentimenti che ha sempre provato per il ragazzo della porta accanto."

La mia recensione:

E' inutile. Quando è la Perkins a scrivere una storia d'amore, preparate pacchi di fazzoletti da inzuppare con lacrime di gioia, una barra di quelle grandi di cioccolato al latte e un orsetto di peluche da abbracciare e stritolare durante la lettura, perché ne avrete davvero tanto, tanto bisogno.

Lola and the Next Boy è la storia di Lola (Dolores), la ragazza più eccentrica di cui abbiate mai letto. Lola veste solo costumi, non vestiti normali, e ogni giorno deve apparire in modo diverso. Una mattina è una punk, il giorno dopo è una gothic lolita e dopo ancora se ne va in giro con un kimono. Si, perché Lola è un'artista, e uno dei suoi sogni più grandi è andare al ballo di fine anno vestita da Maria Antonietta, con degli anfibi in bella mostra e accompagnata dal suo fantastico ragazzo rocker di diversi anni più grande di lei, che le crea spesso non pochi problemi con la sua famiglia, i suoi due padri omosessuali.
Si, la vita di Lola è davvero perfetta e la nostra protagonista ha tutto quello che ha sempre sognato. Almeno fino al giorno in cui, dopo anni di assenza, la famiglia Bell (eh, la famiglia Bell...) torna a vivere nella casa accanto, e con loro anche Cricket, il ragazzo per cui Lola ha sempre avuto una cotta...
E adesso, le cose minacciano proprio di complicarsi...
  
Dopo Anna and the French Kiss (mia recensione qui) mi ero convinta della bravura di quest'autrice nel descrivere storie che facessero sognare e che, nonostante rivisitassero moltissimi luoghi comuni, riuscissero ad apparire originali e divertenti. Ebbene, Lola and the Boy Next Door non fa alcuna differenza a partire dalla storia, così scontata ma allo stesso tempo così bella, per arrivare ai personaggi, tutti magnificamente delineati e divertenti a modo loro, che sono riusciti a conquistare il mio cuore--si, c'è davvero un sacco di spazio qui--e che spero davvero di ritrovare nell'ultimo volume di questa "trilogia romance" in pubblicazione il prossimo anno, Isla and the Happily Ever After.
Questa volta le ambientazioni sono molto diverse da quelle che la Perkins ci aveva dato nella prima love story. Non siamo più a Parigi, ma a San Francisco, quindi non aspettatevi un amore da favola, ma una storia tanto bella e dolce quanto realistica e coinvolgente. Lola è una protagonista incredibile, piena di insicurezze ma anche piena di passione verso ciò che fa, e coraggiosa. Cricket è un protagonista maschile davvero *sospiro* dolce, che vi farà battere il cuore in innumerevoli momenti e che si farà lentamente spazio nella vostra classifica Book Boyfriend, promettendo di rimanerci per un bel po'. Troverete anche personaggi già conosciuti come Anna ed Etienne, che portano avanti la loro storia tra un sospiro e l'altro costringendovi solo di più a voler abbracciare il peluche che (se seguirete il mio consiglio) avrete accanto tutto il tempo.

Isa, consigli questo romanzo? Si, si e si! Dire che lo consiglio semplicemente a chiunque è decisamente superfluo, ma lo farò lo stesso sottolineando che, se state cercando una storia dolce e che vi faccia vedere ovunque pony e balocchi, Lola and the Boy Next Door non solo fa per voi, ma vi chiama a gran voce e voi dovreste rispondere!

Voto: 5/5 perché io amo stritolare i peluche.




Appunto personale: capiranno mai gli editori italiani che sono questi i romanzi che dovrebbero portare in Italia?


Potete intanto acquistare Lola and the Boy Next Door qui:


L'AUTRICE


Stephanie Perkins è una delle autrici di tendenza degli ultimi anni. Scrive romanzi per ragazzi (e per gli adulti che non hanno paura di ammettere che i romanzi per ragazzi sono fantstici). E' nata in Sud Carolina, ma è cresciuta in Arizona. Ha frequentato università a San Francisco e Atlanta, e ora vive tra le montagne del Nord Carolina. Nessuno dei suoi romanzi è attualmente stato pubblicato in Italia. Sito web dell'autrice.

12 commenti:

  1. Ho adorato "Anna and the French Kiss" e dopo la tua recensione ho ancora più voglia di leggere questo secondo romanzo della Perkins... Corro subito a cercarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa lo amerai... perché, seriamente, come si fa a non amare una storia simile? <3

      Elimina
  2. Bellissima recensione. Ho già Anna and the French Kiss (preso secondo il tuo consiglio) e lo leggerò presto. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi fammi sapere cosa ne pensi! Io l'ho adorato!!

      Elimina
  3. Ah Lola, Lola.
    Bellissima recensione Isa (e quando mai? uwu. Le mie sembrano scritte da una bambina di tre anni).

    Quasi quasi lo rileggo LOL.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahaha ma non è vero! u.u Comunque... Lola <3 chissà se la rivedremo in Isla ** Ho bisogno di quel libro...

      Elimina
  4. Che carino*_* mi piacerebbe leggere qualcosa di questa autrice, poi questa storia sembra davvero originale..oltre che romantica, come piace a me:)

    Ah, ti ho taggata a questo meme: http://leggendariamente.blogspot.it/2012/05/meme-undici.html

    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi un po' di romanticismo, con Lola and the Boy Next Door farai indigestione! ;)

      Elimina
  5. grazie per il consiglio entusiasta!!

    RispondiElimina
  6. C'è un premio per te su http://ilibricisalvano.blogspot.it/ :)

    RispondiElimina
  7. Io l'ho cercata alla fnac e non lo hanno... Sono stra-sprovvisti di libri stranieri! Bah D:

    RispondiElimina

Inserisci qua il tuo commento!