Cerca nel blog

domenica 24 febbraio 2013

Recensione: Opal (Lux #3) di Jennifer L. Armentrout

Titolo: Opal (Lux #3)
Autore: Jennifer L.Armentrout
Editore: Entangled Publishing
Pagine: 382
Inedito in Italia - presto in libreria per Giunti Y
Spoiler sui libri precedenti!
"Nessuno è come Daemon Black.
Quando ha detto di avere intenzione di dimostrare i suoi sentimenti per me non scherzava. Dubitare di lui non è qualcosa che farò di nuovo, e ora che abbiamo superato gli ostacoli iniziali, beh... Ora la combustione spontanea fa faville.
Ma persino lui non può proteggere la sua famiglia dai pericoli rappresentati da chi cercherà di liberare le persone amate.
Dopo tutto, non sono più la stessa Katy. Sono diversa... E non so cosa significherà alla fine. Quando poi con ogni passo avanti vengono a galla verità e una strada che conducono verso un'organizzazione colpevole di torturare e testare gli ibridi, capisco sempre di più che non c'è limite a ciò che posso fare. La morte di una persona a noi cara è ancora nell'aria, l'aiuto arriva dalle fonti più inaspettate, e gli amici diventano i più letali dei nemici... ma non torneremo indietro. Anche se il risultato potrebbe distruggere per sempre le nostre vite.
Insieme siamo più forti... e loro lo sanno."

La mia recensione:

Pubblicato per la prima volta l'11 Dicembre 2012, Opal è il terzo romanzo dell'amatissima - e attesissima in Italia - saga Lux, di Jennifer L. Armentrout, che riprende le vicende immediatamente dopo la fine di Onyx, il secondo volume. Ricordo a tutti che i diritti dei libri, in seguito alla petizione portata avanti grazie a tutti voi (!), sono stati acquisiti dalla Giunti che pubblicherà presto la serie qui da noi (recensione del primo volume, QUI)!

Spoiler per chi non abbia letto Obsidian e Onyx.


Inutile aggiungere notizie a quelle già fornite dalla sinossi ufficiale, ma possiamo intanto dire da dove "si parte" quando ci si immerge in Opal: Katy e Daemon, tra alti e bassi di ogni tipo, sono finalmente insieme e costretti ad affrontare le difficoltà che questo comporta. Devono anche vedersela con la realtà che si distende di fronte a loro - la morte di Adam, il comportamento di Dee, il ritrovamento di Dawson e un vecchio nemico che potrebbe essere loro d'aiuto... tutto questo si unisce a rivelazioni scottanti sulle verità che si nascondono dietro l'organizzazione DOD e chi potrebbe sapere più di quanto dia a vedere. Chi sono i nemici, e di chi ci si può fidare?

Mi sento davvero monotona a dire ogni santa volta "Jennifer L. Armentrout lo ha fatto ancora", ma lo ha fatto. Ancora. Ha creato un sequel che nel complesso si è fatto divorare in pochissimo tempo, pieno del suo distintivo sarcasmo e scritto con quello stile che appartiene solo a lei.
In Opal abbiamo incontrato tutti i personaggi che appartenevano ai primi due libri - meno quelli che ci hanno lasciati. Tutti i sopravvissuti, come nota positiva, hanno subito una maturazione davvero interessante - specialmente i secondari - mentre il rapporto tra Daemon e Katy è stato progressivamente approfondito e ha raggiunto esso stesso un livello più "elevato", passando dai continui battibecchi a qualcosa di più adulto. Voglio sappiate che molti hanno criticato questa nuova complicità tra i protagonisti, che sono stati accusati di aver perso parte della chimica che bruciava tra loro grazie ai litigi continui. Io, personalmente, ho apprezzato questa nuova maturazione, molto più realistica di una lite perenne e a tratti molto più assuefacente. Vedere come Daemon si prende cura di Katy e come lei di rimando si prenda cura di lui... *sigh* Priceless.
La trama, la trama, la trama... La trama continua a essere in un certo senso azzeccata. Il libro si legge in un soffio - diversi lettori hanno criticato la lentezza della prima parte, ma io no, io ho adorato ogni singola parola. E quel finale?


Per una volta la faccia di Jon serve davvero a qualcosa...

Quel finale vi farà battere il cuore, gridare al "lettoricidio!" e attendere con ansia e terrore ciò che arriverà con il prossimo romanzo, Origin, disponibile in patria a Luglio - e diviso tra i punti di vista di Daemon e Katy...

Trama: sviluppo iniziale lento ma necessario per la storia. Cliffhanger finale da suicidio.
Personaggi: buona crescita individuale e nel modo di "porsi" nei confronti degli altri.
Scrittura: sarcastica, divertente e precisa.
Edizione: letto in ebook - ottimo editing e buona impaginazione digitale.
Personale: ho divorato il libro in pochissimo tempo e l'ho adorato, anche se il finale - per quanto bello - mi ha dato un senso di déjà vu.
Voto: 4/5



***


Potete acquistare Opal qui!




L'AUTRICE


Jennifer L.Armentrout vive in West Virginia.
Tutti i rumor che avete sentito sul suo conto sono falsi.
Beh, la maggior parte. Quando non lavora duramente come scrittrice, passa il tempo leggendo, allenandosi, guardando film sugli zombie e facendo finta di scrivere.
Half-Blood, il primo romanzo della serie Covenant, è uscito nel Settembre 2011.

25 commenti:

  1. La ferita lasciata da quel finale brucia ancora ç_ç
    Datemi Origin ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa intendi ? l'hai gia letto in lingua originale ? (: :33

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sì già! La giunti a novembre ha detto che lo pubblicherà *.* ma qualcuno sa quando??

      Elimina
    2. i primi di novembre

      Elimina
  3. Io non ho ancora trovato Onyx in ita help

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché non e' uscito in italiano. dovrebbe uscire a gennaio. incrociamo le dita (:(:

      Elimina
  4. Chi ha l'e-book? Lo cerco disperatamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!
      Vi chiederei per favore di non chiedere ebook gratis sul blog, perché non è legale scaricarli :) puoi trovare Opal su Amazon!! ;)

      Elimina
  5. Ho una domanda..a oltre a Dawson ci sarà anche Bethany?!

    RispondiElimina
  6. cosa succede alla fine di opal ? è triste ? o eccitante e romantico ?

    RispondiElimina
  7. Qualcuno può tradurmi il libro?? Vi pago ma per favoreeeee non resisto più e nn so nemmeno l'inglese!!! Aiutooooo

    RispondiElimina
  8. Qualcuno può tradurmi il libro?? Vi pago ma per favoreeeee non resisto più e nn so nemmeno l'inglese!!! Aiutooooo

    RispondiElimina
  9. Qualcuno mi sa dire quando dovrebbe uscire Opal in Italia??? Grazie ♡

    RispondiElimina
  10. Qualcuno mi sa dire quando dovrebbe uscire Opal in Italia??? Grazie ♡

    RispondiElimina
  11. Ho appena finito Onyx e al pensiero di dover aspettare per Opal, Origin e Opposition il mio cuore si spezza.... Giuro, amo questa saga.
    Ho iniziato a leggere Obsidian ieri sera e stasera ho già finito Onyx... *~* Daemon e Katy sono ... Indescrivibili. Purtroppo trovo Opal solo in spagnolo, e Origin ed Opposition in inglese... Non riesco proprio a trovare Opal in inglese e anche se lo troverei non so se lo leggerei perchè preferirei molto l italiano.,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Se aspetti con un po' di pazienza, Opal dovrebbe uscire da noi entro l'anno, quindi i tuoi sforzi verranno ricompensati :)

      Elimina
  12. Opal uscirà agli inizi di novembre?

    RispondiElimina
  13. E Origin e Opposition quando dovrebbero uscire (all'incirca) in Italia?

    RispondiElimina
  14. Qualcuno sa dirmi dove trovo il libro Onyx in pdf in italiano? per favoooreee non lo trovo da nessuna partee! >_<

    RispondiElimina
  15. ciao.. uscirà anche il film per caso?? io ho letto i primi due libri e sono favolosi.. vorrei sapere se uscirà anche il film in futuro..

    RispondiElimina
  16. Rispondo alle domande che vengono spesso poste: non offro pdf dei volumi in italiano (è illegale), il prossimo volume verrà pubblicato dopo l'estate di quest'anno e del film non si sa nulla! Quando ci saranno sviluppi ne parlerò sul blog :)

    RispondiElimina
  17. Io lo sto leggendo ora... come possono criticare Katy e Daemon :O Io li adoro, ancora più di prima, perché sembrano una vera coppia. Del finale non so niente, spero che non sia tanto terribile... anche se non mi illudo. Origin ce l'ho già, così potrò impazzire e leggerlo subito dopo :3

    RispondiElimina
  18. Opal uscirà in italia il 12 novembre 2014!!! Non vedo l'ora:)

    RispondiElimina

Inserisci qua il tuo commento!