Cerca nel blog

giovedì 4 settembre 2014

Recensione: Sinner, di Maggie Stiefvater

Recensione
Titolo: Sinner (Wolves of Mercy Falls #3.5)
Autore: Maggie Stiefvater
Editore: Scholastic
Pagine: 357
"Tutti pensano di conoscere la storia di Cole. Fama. Droga. Caduta. Scomparsa. Ma solo pochi conoscono il suo più oscuro segreto - la sua capacità di trasformarsi in un lupo. Una di queste persone è Isabel. A un certo punto, potrebbero essersi amati. Ma sembra di guardare a una vita ormai passata. Ora Cole è tornato. Di nuovo al centro dell'attenzione. Di nuovo nella danger zone. Di nuovo nella vita di Isabel.
Si potrà mai salvare, questo peccatore?"


Tra una pagina di studio e l'altra, anche la sottoscritta trova il tempo per sbucare sul blog e riempirlo di novità librose. Tra queste novità di tanto in tanto riesco a infilare anche qualche nuova recensione, magari un libro che ho amato alla follia delle follie e ancora di più apprezzato come una persona normale, come Sinner, di Maggie Stiefvater.

"Sono tornato per te, Isabel."

Pubblicato quest'anno dopo secoli di fremente attesa, Sinner riprende la storia di Cole St. Clair e Isabel Culpeper, personaggi della trilogia di Shiver, i Lupi di Mercy Falls, che non avevano mai avuto una vera e propria conclusione, qualcosa che fosse degno di questo nome. La sottoscritta si era persino rassegnata all'idea che non avrebbe mai più avuto modo di avere un happy ending per due dei personaggi che ero arrivata ad amare di più tra tutte le storie della Stiefvater (che vi consiglio dalla prima all'ultima). Ero convinta non ci sarebbe stato un futuro per questi protagonisti del mio cuore e invece...
Per fortuna mi sbagliavo di grosso. Dopo anni è giunta la notizia della pubblicazione di Sinner e ho contato le ore che mi separavano dal poterlo leggere. Adesso l'ho fatto, finally, e ne ho amato ogni singola pagina.


Sinner è un peccato dolcissimo. Poco presente è la parte urban fantasy che si manifestava nei precedenti romanzi della saga dei Lupi, in questo romanzo ci ritroviamo con due dei personaggi più complessi della Stiefvater alle prese con la propria rinascita. Cole e Isabel sono due mondi difficili in cui mi perderei ore e ore, sempre e comunque. Sono due mondi che entrano costantemente in collisione e quando questo succede, nascono scintille, gli angeli cantano (cit. Cole) e io rimango con il cuore tra le mani mentre lo porgo a Maggie affinché mi faccia ancora del male con ogni sua frase, ogni sensazione descritta con quello stile che tanto mi sa coinvolgere. Sono 357 pagine di alti e bassi, farciti con la folle ispirazione di Cole e il freddo sarcasmo di Isabel. Due persone ugualmente geniali e sofferenti, su cui grava il peso di come riescono a vedere il mondo. Entrambi hanno modi per sfogare le proprie emozioni, entrambi si ostinano a reprimerle. Entrambi i pov offrono una gamma di sensazioni agli antipodi, che si incontrano però nel bisogno che l'uno ha dell'altro.


"Era come essere stati infelici e non averlo capito fino a che non lo fossi stato più."

Oh, Sinner. Sinner è la realizzazione dei miei sogni e dei miei stessi peccati di gola riguardanti questa saga. Tutto ciò che contiene è qualcosa che ho sempre desiderato avere, è come se la Stiefvater abbia pensato ai modi più efficaci per farmi pendere dalle sue parole. Ha aggiunto il giusto e tolto il superfluo - cosa che non tutti riescono a fare. Succede alle volte che gli autori si facciano prendere la mano, ma non è stato il caso di Maggie. Lei è riuscita a dire tutto ciò che andasse detto, lasciando al lettore il compito di colmare i buchi e saziare così quella parte di noi che, ogni tanto, desidera anche immaginare da sé come riempire i silenzi di una storia.

5 gusci su 5

Potete acquistare Sinner qui!

16 commenti:

  1. Anni fa lessi Shiver, ma non andai avanti con la serie perché non ero a conoscenza
    dell'esistenza di altri libri... (=.=) Fatto sta che non ricordo assolutamente niente di quel libro e probabilmente dovrei rileggerlo......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shiver era abbastanza autoconclusivo. Se iniziassi il seguito - in Italia, Deeper - secondo me potresti ricordarti molto! Inoltre in Deeper vengono introdotti nuovi personaggi e una storyline completamente diversa :)
      E c'è Cole **

      Elimina
  2. Mi ero rassegnata anch'io, sicura che non ci sarebbe mai stato un happy ending per quei due. Ho il libro nel Kindle, e non vedo l'ora di leggerlo! Adesso anche di più, per colpa della tua recensione *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo adorerai. ADORERAI! È stupendo e Cole e Isabel... Sigh ** sono perfetti!

      Elimina
  3. Ti cito qui!
    http://illibroincantatodigiorgia.blogspot.it/2014/09/book-tag-10-questions-about-summer.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giorgia!!! :D queste cose mi piacciono un sacco :)

      Elimina
  4. Concordo con ogni singola parola che hai detto, questo libro è la perfezione, l'ho amato troppo *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ** meno male che ci pensa Maggie a far palpitare i nostri cuori! Ahahah

      Elimina
  5. Siete tutte innamorate pazze di Cole ed Isabel, e voglio esserlo anche io xD
    Devo proseguire con la saga e leggere Deeper, devo farlo ORA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se leggessi Deeper inizieresti a innamorartene anche tu, CREDIMI. Cole e Isabel sono i feels.

      Elimina
  6. Lo sai già che lo leggerò! Dopo Forever sarà il turno di Sinner. **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspetto al varco con tanta giuoia **

      Elimina
  7. Spero arrivi presto in italia, desidero leggerlo ardentemente. Coleeeeee....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso arriverà! Di solito non si lasciano sfuggire a lungo le pubblicazioni di Maggie :)

      Elimina
  8. Scusate ma io non ho capito, sinner in italia è gia uscito o no? É da mesi che cerco di capirlo

    RispondiElimina
  9. Ragazze ma Sinner quando esce? .-. io non riesco a trovare alcuna informazione

    RispondiElimina

Inserisci qua il tuo commento!