Cerca nel blog

giovedì 12 luglio 2012

Recensione: Pandemonium (#2) di Lauren Oliver

Titolo: Pandemonium (Delirium #2)
Autore: Lauren Oliver
Editore: HarperCollins
Pagine: 384
Genere: Distopico, YA,
Ora pubblicato dalla Piemme Freeway con il nome di CHAOS!
(Trama tradotta da me)
Spoiler per chi non abbia letto Delirium!
"Spingo lontano il ricordo dei miei incubi,
spingo via il pensiero di Alex,
spingo via il pensiero di Hana e la mia vecchia scuola,
spingo,
spingo,
spingo,
come mi ha insegnato Raven.
La vecchia vita è morta.
Ma anche la vecchia Lena lo è.
L'ho sepolta.
L'ho lasciata dietro una recinzione,
dietro un muro di fumo e fiamme."

La mia recensione:

Delirium, il primo volume della trilogia che segue le vicende di Lena in un mondo distopico dove l'amore è proibito, è stato una rivelazione. Un viaggio potente e mozzafiato, che mi ha lasciata distrutta alla fine della lettura e con aspettative altissime verso Pandemonium. Lauren Oliver con ogni suo romanzo è riuscita a dimostrare un talento fuori dal comune grazie alla sua capacità di narrare storie forti ed emozionanti, che riescano a tenere il lettore con il fiato sospeso e a fargli provare innumerevoli sensazioni... sensazioni che, in Pandemonium - per quanto sia sicura che farà rimanere la maggior parte di voi, dopo averlo letto, letteralmente a bocca aperta e ancora più estasiati di prima - mi hanno costretta a non avere la più pallida idea di cosa pensare.
Pandemonium ha preso tutto ciò che la Oliver vi aveva lasciato credere e lo ha cancellato, alternando i miei stati d'animo tra l'indignata, l'irata e l'omicida, portandomi a divorarlo in pochissimo tempo e a leggere l'ultima pagina con la voglia di bruciare il libro per poi ballarci intorno. Devo ammetterlo, la Oliver ha avuto proprio un bel coraggio a continuare la storia di Delirium in questo modo, e adesso come non mai vorrei che fosse già Marzo 2013 per poter avere Requiem tra le mani e leggere, una volta per tutte, le risposte che aspetto da troppo, troppo tempo e che - purtroppo ne sono certa - la Oliver ha semplicemente evitato di scrivere per alzare la tensione e portare tutti i suoi lettori d'innanzi a un baratro prima di aiutarli a risalire.


Non mi dilungherò molto nel tracciare la trama perché chi ha già letto Delirium saprà perfettamente dove siamo arrivati. Alex è rimasto dall'altra parte della recinzione, spezzando il cuore a tutti noi lettori, mentre Lena è fuggita verso le Terre Selvagge, trovando riparo in una piccola comunità di Invalidi capitanati dalla coraggiosa Raven. Sarà proprio quest'ultima, nell'alternarsi tra i punti di vista di Lena, a insegnarle a vivere tra i suoi nuovi compagni e a darle una delle lezioni più importanti: il Passato va dimenticato.

“Ho passato così tanto tempo a cercare di non pensare al suo nome, a non respirarne neppure l'idea.” 

Pandemonium è diviso in due parti che si alternano con ogni nuovo capitolo, il "Prima" e l'"Adesso". Nel Prima leggeremo di Lena subito dopo Delirium e nell'Adesso della nostra protagonista dopo diversi mesi, ormai parte integrante della Resistenza e a lavoro in una New York completamente rivoluzionata. Entrambi i punti di vista andranno avanti fino a incontrarsi, accompagnati dalla scrittura della Oliver che anche in questo secondo romanzo è riuscita a farmi venire i brividi.
Ma è stato tutto rose e fiori? No.
Non posso dire che Pandemonium non mi sia piaciuto. Non posso. Ma posso dire che lo avrei adorato se fosse stato diverso. Ci sono state moltissime cose che mi hanno fatta non storcere il naso, ma incavolare seriamente, e nonostante tutto non riesco a togliermi dalla testa i vari eventi - o meglio, QUEL FINALE - e quel che potrebbe accadere in seguito. Per riassumere bene quel che provo in questo momento: tutto ciò che è accaduto in Pandemonium non mi ha sfiorata minimamente e, anzi, mi sono trovata spesso a voler uccidere la Oliver e a concentrarmi più su cose come la scrittura o eventuali ipotesi future che su quel che stavo realmente leggendo. L'unica parte in tutto il romanzo che è mi ha proclamata la Regina degli sca*zati è stata l'ultima pagina, che mi costringerà a lanciare maledizioni varie fino al prossimo Marzo.
Ma cos'è che mi ha impedito di apprezzare a fondo un romanzo che, immagino, farà impazzire la maggior parte dei lettori? Il fatto che la storia mi abbia in qualche modo delusa. E non per errori nella trama o qualsiasi altro motivo che potrebbe venirvi in mente, ma semplicemente perché ho iniziato questo romanzo con precise aspettative su quel che sarebbe successo, con una domanda BEN PRECISA a cui pretendevo una risposta, per ritrovarmi con ciò che volevo solo nell'ultima pagina e aver passato tutto il tempo a sentirmi emotivamente frustrata. Ora, credetemi, so che questa sia una spiegazione stupida e infantile, ma a quanto pare solo la Oliver è capace di farmi sentire così e procurarmi, per colpa di quel dannato cliffhanger, mesi e mesi di attesa che non passeranno mai abbastanza velocemente.

“Siamo dall'altra parte della recinzione ora, Lena", mi dice con voce stanca mentre passa. "Non capisci? Non puoi dirmi come mi devo sentire.”  

Consiglio questo romanzo? Si.
Anche se io  ho avuto i miei motivi personali per non amarlo e ho odiato il *maledizioni varie* terzo incomodo, anche se ho desiderato con tutto il mio cuore strozzare Lena e l'autrice perché NO, questa non me la dovevano fare, la Oliver rimane comunque piena di sorprese e, senza dubbio, le risposte arriveranno in seguito (e non nell'ultima pagina, Lauren, NO).
Inizierete al più presto a contare i giorni che vi separano da Requiem.

NO MA QUEL FINALE È IMPERDONABILE, LAUREN. SEI UNA *CENSURA*.

Voto: Modifica dell'ultima ora--non riesco a decidere quindi vi lascerò con un punto interrogativo.


Meglio in ebook o cartaceo?
Cartaceo! È pur sempre il seguito di Delirium...









Potete acquistare Pandemonium qui! In Italia sarà disponibile nel 2013.



L'AUTRICE

Lauren Oliver è laureata in letteratura americana, ha lavorato per diversi anni come editor di libri young-adult, finché ha deciso di mettersi a scrivere. Abita a Brooklyn e ama leggere, cucinare, correre nel parco, comprare scarpe col tacco e ballare fino a tardi. Ha esordito con il romanzo "E finalmente ti dirò addio".

24 commenti:

  1. Una Isa così "alterata" non l'avevo mai letta(?)....
    Ho paura anche se non ne ho il motivo!!
    *si rifugia in un cantuccio*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché Delirium è uno dei miei romanzi preferiti e Pandemonium è... NON LO SO. VEDI? *Disperazione* So solo che vorrei picchiare la Oliver perché 1. Non volevo un triangolo 2. Volevo tanto Alex 3. Non so cosa aspettarmi dal terzo e 4. No, più in generale VOLEVO ALEX E BASTA. #sonodisperata

      Elimina
  2. AlexAlexAlexAlexAlexAlexAlexAlexAlex...se lui rimane lì, cioè non posso leggerlo(!?)
    Ormai i secondi capitoli di qualsiasi trilogia diventano il campo di combattimento in cui inserire terzi, quarti e chi-più-ne-ha-più-ne-metta in comodo...Oliverrrrr nonononono.
    Ma sono sadica quindi lo leggerò sicuramente. *ancora disperata per il primo*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il brutto è che il terzo incomodo viene introdotto in un modo che non avevo mai visto prima e mi ha fatto davvero imbestialire il comportamento di Lena, che crede Alex sia morto! La Oliver ha detto che non c'è alcun triangolo in Requiem, ma per come l'ha posto sembra proprio di si quindi mi fa incavolare da morire =______= io la picchierei forte, Dio santo. Comunque lo amerai. Io l'ho odiato, ma non riesco a non pensarci quindi, boh, forse in realtà è amore? Ecco perché non ho dato un voto ahahah aspetto Requiem per capire se amare la Oliver alla follia o ucciderla a vista.

      Elimina
    2. Se quella giusta fosse la seconda ipotesi le consiglierei di prendersi una guardia del corpo xD

      Elimina
    3. Anche due ahahah se ci tiene tanto a fare l'ingegnosa, che si aspetti lo stesso trattamento dalle sue vittime AHAHAHAH *ride ma ha la mazza in spalla*

      Elimina
  3. Ah quel finale, avrei voluto prendere a schiaffi la Oliver!Insomma, non può lasciare un lettore cosi, semplicemente non può!Non riesco a credere che dovrò aspettare mesi per Requiem!!
    Per il terzo incomodo...è carino ma non potrebbe mai e poi mai sostituire Alex!Se in Requiem la Oliver ci fa qualche sorpresina sconvolgente penso che impazzirò!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, probabilmente se non avessi passato oltre 370 pagine a pensare "No, muori, solo Alex" probabilmente l'incomodo mi sarebbe stato abbastanza simpatico ahahah ma il modo in cui l'ha gestito la Oliver... Era quasi un invito a prenderla a schiaffi. E il brutto è che temo lo sappia e lo abbia fatto apposta!! D: comunque ho grandi aspettative per Requiem LOL speriamo arrivi presto <3

      Elimina
  4. Sono completamente d'accordo. Ci sono un po' di cose che non mi sono proprio piaciute in Pandemonium -e ho odiato tanto la storia del terzo incomodoxD. Diciamo che mi aspettavo qualcos'altro, forse mi ha un pochito deluso, ecco - che poi il finale... arg, al diavolo la Oliver. Spero che Requiem riesca a riconquistarmi come aveva fatto Delirium.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. En, hai espresso proprio le mie speranze! Spero Requiem mi conquisti come Delirium, ma per fortuna già so che lo leggerò con più gusto perché ci sarà l'unico motivo per cui avevo iniziato Pandemonium (DANNATA OLIVER) ahahah!
      P.s. Se la Oliver fa la rivoluzionaria e cambia le carte in tavola io non so cosa le faccio.

      Elimina
  5. Dopo aver letteralmente ADORATO- DIVORATO Delirium **, una volta pubblicato Pandemonium negli USA e appreso la notizia che, ahimè, qui da noi sarebbe uscito dopo un annetto, non ci ho pensato due volte a leggerlo in lingua!!! Sentivo il bisogno di sapere che fine avesse fatto Alex. Ebbene, una volta chiuso il libro, anch'io avrei voluto fare una bella chiacchierata con te, cara Lauren, perchè non mi puoi lasciar così, accidentaccio a tee! E tutto questo dopo un libro un pò così, che mi è piaciuto sì, ma che mi ha lasciato letteralmente l'amaro in bocca, perché non puoi darmi una sorta di "contentino" solo alla fine, quando io per l'intera lettura così come te, Isa, mi chiedevo "Dove sei, mio adorato??" *con gli occhi sognanti* Indubbiamente lo stile della Lauren è unico, ma avrei preferito uno sviluppo diverso! Inutile dire che DEVO ASSOLUTAMENTE AVERE al più presto Requiem, dato che considero Pandemonium come un romanzo di passaggio prima del gran finale, che DEVE ARRIVARE, se la Oliver non vuole scatenare l'ira dei suoi fan U.U <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È bello vedere che mi capite! Mi sento leggermente meno frustrata così ahahah! Comunque sono completamente d'accordo. La Oliver ha introdotto nel primo romanzo Alex e altri personaggi che in questo non si sono visti nemmeno con il binocolo mentre io ho iniziato Pandemonium praticamente solo per loro (anzi, per LUI, che cavolo). Finire il romanzo con quelle frasi inoltre è pura malvagità, perché ora la mia mente non smette di pensare a come potrebbe l'autrice far girare la storia (PERCHÈ DEVE GIRARE, E COME PENSO IO altrimenti la uccido). Mi raccomando gente,vede non gira ci riuniamo e la bracchiamo.

      Elimina
  6. C'ho una voglia terribile di leggerlo! Quand'è che si danno una mossa e lo pubblicano ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto che non sarà prima della Primavera 2013 :(

      Elimina
  7. proprio perchè so come finisce il libro (mi sono ritrovata uno spoiler su goodreads) ho deciso che non leggerò pandemonium fino a marzo quando uscirà l'ultimo libro. non riuscirei a sopportare tutto questo tempo quindi per me pandemonium non esiste e uscirà a marzo. haha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scelta saggia. Anche io avrei dovuto fare così... ç_ç

      Elimina
  8. Se avevo qualche dubbio del tipo "va' ora mi leggo Pandemonium tanto dopo Delirium mi sono ripresa" (e si ci ho messo quasi un anno a riprendermi da Delirium, lo so, sto male) dopo questa recensione Pandemonium aspetterà ALMENO fino a febbraio 2013, almeno. Non posso pensare di finire robe con un finale del genere (e mi fido di te isa, insomma booksoulmate, mia **) e poi non impazzire.

    ma io voglio sapere il voto eh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che ho avuto il tuo stesso dubbio e sono finita per leggerlo? Non lo avessi mai fatto. Dannata Oliver.

      Aspetta Marzo anche tu, che può far solo bene! D:
      P.s. Il voto... non so, da una parte gli darei 1 perché volevo tutt'altro, dall'altra gli darei 5 perché, caspita, la Oliver ha un bel coraggio a scrivere quel che ha scritto e come lo ha scritto e, infine, gli darei 3 perché è a metà, ma mi sentirei come fosse un'offesa LOL non lo so, aspetterò Marzo anche io, và.

      Elimina
  9. No!!!
    VOlete dirmi che in Pandemonium di Alex nemmeno l'ombra???
    Non c'è???
    Ci è dato almeno di sapere fine a fatto???
    E c'è pure un altro???
    NO!QUESTE COSE NON SI FANNO!!!
    Ecco,ora quando lo leggerò mi si sballeranno tutti i chakra...me lo sento!

    RispondiElimina
  10. Hi, Neat post. There's an issue with your site in web explorer, could check this? IE still is the market leader and a huge element of other people will omit your great writing because of this problem.
    My site :: drum tobacco online

    RispondiElimina
  11. It's really very complicated in this busy life to listen news on Television, so I just use world wide web for that purpose, and obtain the most up-to-date news.
    My webpage : erinmore flake

    RispondiElimina
  12. What i do not understood is in truth how you're now not really much more smartly-appreciated than you may be now. You're so
    intelligent. You recognize thus significantly in terms of this topic, made me in
    my view imagine it from numerous varied angles. Its like women
    and men aren't interested until it's one thing to accomplish with Lady gaga!

    Your individual stuffs great. Always care for it up!
    My blog captain black

    RispondiElimina
  13. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems
    as though you relied on the video to make your point.
    You obviously know what youre talking about, why waste your intelligence
    on just posting videos to your weblog when you could be giving us something enlightening to read?
    Here is my page http://www.yourtobaccosstore.com/

    RispondiElimina
  14. io l'ho letto e.... alex alex alex.... no al triangolo! si può solo aspettare il 3.......... alex alex alex

    RispondiElimina

Inserisci qua il tuo commento!