Cerca nel blog

sabato 13 aprile 2013

Recensione: Albion, di Bianca Marconero


Titolo: Albion (Albion #1)
Autore: Bianca Marconero
Editore: Limited Edition Books
Pagine: 400
Prezzo: EUR 14,90
"Marco Cinquedraghi è un ragazzo privilegiato, ma non fortunato. Cresciuto senza madre, privato del fratello maggiore, morto misteriosamente, il giorno del funerale del nonno riceve la notizia che gli sconvolgerà la vita: dovrà partire per l'Albion college, la misteriosa scuola in cui, da sempre, si diplomano i Cinquedraghi. Ma il blasonato collegio svizzero riserva non poche sorprese: si studia il sassone, ci si confronta, lance in resta, in turni di giostra. E tra un duello con spade antiche e possenti e lezioni di filologia romanza, tra la scoperta di mistici poteri e occulte organizzazioni che tramano nell'ombra, Marco scoprirà che gli amici si trovano là dove meno te lo aspetti e che l'amore vero vale il più grande dei sacrifici. Nell'ombra di un guerriero leggendario. Nell'eco di un amore indimenticabile. Nel ridestarsi di amicizie che superano i confini del tempo e nell'arcano potere del più grande tra i maghi, Marco Cinquedraghi dovrà trovare il coraggio per affrontare un destino di gloria e sacrificio. L'eredità del più grande dei re!"

La mia recensione:

Come molti dei miei lettori "abituali" sapranno, su questo blog è un po' difficile trovare libri scritti da autori nostrani. La mia persona è ossessionata da autori stranieri in quantità industriale, ossessione motivata anche dal fatto che tra i vari autori YA (il genere che più apprezzo) italiani non ho mai trovato molti spiragli, libri che mi prendessero particolarmente. Ecco perché ero curiosa di leggere Albion, dargli un'occasione per vedere cosa ne sarebbe uscito fuori e, finalmente, posso dire che d'ora in poi ricomincerò a dare qualche opportunità anche al made in Italy perché Albion è stato... fantastico!

La storia gira intorno a una moltitudine di personaggi tra cui spiccano in particolare alcuni, come il nostro Marco Cinquedraghi. Marco è italiano (ma va?), figlio di un importante politico del nostro Paese e secondogenito di una delle famiglie più antiche che ci siano in circolazione. All'inizio del romanzo viene mandato dal padre, dopo la morte del nonno, a prendere il posto del fratello deceduto nel maestoso college svizzero Albion, dove tutti i primogeniti Cinquedraghi hanno studiato negli anni prima di lui, e dove anche lui sarà destinato a diplomarsi.
Tra misteri, antichi segreti e amici inaspettati, però, Marco si ritroverà al centro di qualcosa più grande di lui, qualcosa che non credeva possibile e un'antica leggenda che, forse, tanto leggenda potrebbe non essere...

Complimenti all'autrice. Complimenti! Albion mi è piaciuto e l'ho divorato in pochissimi giorni grazie a numerosi fattori: una storia interessante, una scrittura fluida ma non per questo scontata, personaggi variegati e dalle molteplici sfumature. Albion è un romanzo che si presenta come YA, anche se dal modo in cui viene narrato mi ha ricordato molto un genere un po' più "giovane", quasi un Middle Grade in alcuni punti, per poi "tornare" YA in altri. Ho adorato la scrittura della Marconero, semplice e aperta a diverse fasce di pubblico, ma sempre e comunque fedele alla lingua italiana (credetemi, ho letto di tutto e non tutti ne sono capaci!) e dal lessico variegato. La caratterizzazione dei personaggi è ben riuscita e sono arrivata ad adorarne alcuni come Helena, che con le sue battutine mi ha fatto ridere tanto, Deacon con le sue osservazioni e lo stesso Marco, che nonostante inizialmente possa risultare un po' insopportabile in seguito saprà farsi perdonare. Mi sono ritrovata inghiottita dalla storia fino al punto che ho avuto a cuore persino il futuro di una certa ship, una coppia che spero nei seguiti possa darmi tante, TANTE soddisfazioni.

Chi sono? Dovrete leggere per scoprirlo...


La storia in sé, invece, è come ho detto all'inizio interessante. Albion è il primo volume di una saga, motivo per cui per diverse pagine è stato abbastanza evidente come l'autrice stesse introducendo i personaggi e gli ambienti. Ha gettato le basi, OTTIME basi da cui mi aspetto davvero di tutto. Spero continui a migliorare di libro in libro, anche se rimanere sul livello di Albion sarebbe altrettanto soddisfacente!

Concludo quindi consigliando questo libro a chiunque lo possa avere adocchiato e sia in dubbio se leggerlo o meno: ne vale la pena. A tutti gli altri, invece, mi sento di consigliarlo se amanti del genere Urban Fantasy e della realtà medievale. Se siete poi appassionati di leggende, templari e chi più ne ha, più ne metta... allora questo libro fa al caso vostro!

Trama: introduttiva e intrigante.
Personaggi: fantastici. Ben delineati e piacevoli!
Scrittura: semplice ma dal lessico variegato.
Edizione: ho letto il romanzo in cartaceo: la rilegatura è buona, l'editing ancora meglio - ho riscontrato pochissimi errori.
Personale: mi è piaciuto! Mi ha trasportato in una storia un po' diversa dal solito e mi ha riportato alla mente le storie che più adoravo da bambina!
Voto: 4/5

Potete acquistare Albion QUI!





L'AUTRICE

Bianca Marconero, laureata in Lettere con lode, presentano una tesi su un poema cavalleresco in ottave, dal 2008 lavora come redattrice di riviste per teenagers, legate a popolari brand (Hello Kitty Magazine, Flor speciale come te, Paciocchini), pubblicate da GP Publishing, divisione editoriale di Giochi Preziosi. Nel 2012 ha ideato e scritto i testi di una serie di libri per la prima infanzia, editi da RTI Mediaset.

14 commenti:

  1. Lo stoleggendo adesso e sono d'accordo contutto quel che hai detto.la storia è coinvolgente e vado matta per i libri che prendono spunto da antiche leggende *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì!!! Non vedo l'ora di sapere cosa succederà nei seguiti! **

      Elimina
  2. l'ho letto e l'ho trovato fantastico*.* nn riuscivo a metterlo giu^^ nn vedo l'h ke esca il 2;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo sia una data prossima! :))

      Elimina
  3. Concordo con te, l'ho amato. Non vedo l'ora di leggere il seguito! Ci sono delle ottime basi.
    Ciao! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio vero. Spero queste basi frutteranno in futuro! :)

      Elimina
  4. :( Sono l'unica che ancora non l'ha letto, mi aspetto una cosa davvero fantastica dopo tutte queste recensioni superpositive *-* Penso che aspetterò fino a giugno, dovrebbe uscire in tutte le librerie se non sbaglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero ti piaccia quanto è piaciuto a me! ;) E sì, a Giugno dovrebbe uscire il cartaceo (è stato rinviato a quanto pare!).

      Elimina
  5. Io l'ho ordinato e lo sto aspettando, dopo aver letto un infinità di recensioni positive sono davvero curiosa di leggerlo, anche se le mie letture arretrate aumentano a dismisura...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanti libri ho io sul comodino... e sugli scaffali... ormai ne sono piena e molti stanno ancora aspettando! Ma presto almeno arriverà l'estate! :)

      Elimina
  6. Qual è la ship? *-* Marco/Helena o Lance/Helena? :P
    Anche a me è piaciuto e concordo... all'inizio Marco proprio non lo reggevo ma poi si è fatto perdonare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elimina Lance - proprio NO! ahahah Sono per la prima che hai detto ;) Marco <3

      Elimina
    2. LOL a me Lance non dispiace però sì in effetti anche io son più per Marco/Helena v.v

      Elimina
  7. letto anche io *__*
    è stata una bellissima lettura!! anche se per metà del libro volevo lanciare il telecomando a Marco, per il suo atteggiamento altezzoso, arrogante. Per fortuna alla fine ha acquistato punti ai miei occhi *__*

    RispondiElimina

Inserisci qua il tuo commento!