Cerca nel blog

mercoledì 3 aprile 2013

Io voglio troppi libri #22



Nuova puntata della rubrica Io voglio troppi libri, presentata da questo blog e priva di qualsiasi scopo se non quello di spettegolare su libri che ci incuriosiscono e di cui voglio parlarvi, pubblicati da anni o nuovi di zecca, per ossessionare me e far impazzire voi! :D
È arrivata la Pasqua, e con lei una trafila di nuovi romanzi da desiderare e acquistare! Tante le nuove pubblicazioni, tanti i libri già in circolazione ma che non sono ancora riuscita a divorare... alcuni esempi? Partiamo con...

Titolo: Truth (Consequences #2)
Autore: Aleatha Roming
Editore: Roming Works
Pagine: 480
Inedito in Italia
Trama tradotta da me del primo volume

"Claire Nichols è costretta a vivere una vita che non avrebbe mai immaginato prima, o desiderato. Tutto ormai dipende dal suo intuito e dalla sua capacità di adattarsi, per sopravvivenza. Può fidarsi dei suoi istinti quando tutto quel che ha portato la sua vita in un'esistenza brutale e drastica sono stati proprio loro? Prova a resistere contro una vita che cambia tutto, dal suo fisico al suo nome. Ogni aspetto della sua vita dipende ora da un uomo di successo, alto, sicuro di sé e dai capelli e occhi scuri. È stato il destino a portare Anthony Rawlings nella sua vita? O qualcosa di più calcolato? Sinistro? Riuscirà lei a sopravvivere le Conseguenze?"
Truth è il seguito di Consequences, romanzo da me recensito qui, che continua la storia di Claire e Tony... ho un desiderio incredibile di sapere cosa accadrà. Il finale del primo libro mi ha lasciata abbastanza sconvolta e ho bisogno di sapere se la Roming ha in serbo per i due protagonisti un Happy Ending o qualcosa di diverso...

Titolo: Noi siamo infinito
Autore: Stephen Chbosky
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 288
"Fra un tema su Kerouac e uno sul Giovane Holden, tra una citazione da L'attimo fuggente e una canzone degli Smiths, scorrono i giorni di un adolescente per niente ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un vortice di prime volte: la prima festa, la prima rissa, il primo amore - per la bellissima ragazza con gli occhi verdi che quando lo guarda fa tremare il mondo. Il primo bacio, e lei gli dice: per te sono troppo grande, però possiamo essere amici.
Per compensare, Charlie trova una che non gli piace e parla troppo: a sedici anni fa il primo sesso, e non sa neanche perché. Allora lui, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico, al quale racconta ciò che vive, che sente, che ha intorno.
Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti, quello che non dimentica mai un compleanno, quello che non tradisce mai e poi mai un segreto. Peccato che quello più grande, fosco e lontano, sia nascosto proprio dentro di lui."


Ho voglia di leggere Noi siamo infinito da quando è uscito in Italia il film. Non l'ho ancora visto perché sto aspettando il momento migliore, ma se dovesse capitarmi di avere tra le mani una copia di Ragazzo da Parete immediatamente prima di guardarne la trasposizione... beh, non mi dispiacerebbe affatto!

Titolo: Insomnia (The Night Walkers #1)
Autore: J.R.Johansson
Editore: Flux
Pagine: 360
"Sono passati quattro anni dall'ultima volta che ho dormito. Credo mi stia uccidendo.
Invece di dormire, Parker Chipp entra nei sogni dell'ultima persona che ha visto negli occhi. Passa le notti a soffocare sotto il peso delle paure e del dolore altrui, dei loro segreti - e non sembra poter avere sogni suoi. La stanchezza sta prendendo ormai piede. Se niente cambierà, Parker potrebbe presto ritrovarsi a impazzire o... morire.

Dopo incontra Mia. I suoi sogni, calmi e meravigliosamente semplici gli permettono un riposo pacifico che è quasi assuefacente. Parker inizia a cercare in tutti i modi, ogni giorno, di incontrare lo sguardo di Mia. A scuola tutti credono che stia uscendo letteralmente pazzo per lei, persino il suo migliore amico. E quando Mia viene minacciata da un vero stalker, pensano tutti si tratti di Parker.

Soffrendo di momenti di blackout, di vuoto, Parker inizia a domandarsi se non stia davvero diventando pericoloso. E se dopo tutto il mostro che pedina Mia fosse lui?"
  
Questo libro mi è stato inviato dall'editore americano e verrà pubblicato in patria (non da noi) l'8 Giugno di quest'anno. Ho un desiderio pazzesco di leggerlo perché alcune persone che ne hanno già avuto l'occasione ne hanno parlato davvero, davvero bene! Meriterà davvero come dicono? Lo spero tanto!

***

Queste sono tre delle letture che più desidero divorare! E voi, invece, cosa vorreste leggere? Elencate tre titoli! ;)

8 commenti:

  1. Wow l'ultimo è davvero ispirante!
    Io non vedo l'ora di leggere Ogni giorno di David Levithan, La bambina senza cuore di Emanuela Valentini e Perfetto di Alessia Esse :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni giorno lo desidero follemente anche io!!! Perfetto invece è sul mio comodino... mi sa sarà uno dei prossimi :)

      Elimina
  2. Io ho visto il film di Noi siamo infinito ed è davvero bellissimo, ti entra dentro...io voglio al più presto Obsidian di J.L. Armentrout che ho saputo esce a Giugno, La citta di sabbia di Laini Taylor che esce il 25 e poi sono troppo curiosa di leggere Soulless di Gail Carriger che giace sulla mia libreria in attesa da quasi un mese...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io devo vedere Noi siamo infinito, se non altro per Lerman e la Watson!! E La città di sabbia lo desidero con tutto il cuore!! Per quanto riguarda Obsidian... vi terrò aggiornati! ;)

      Elimina
  3. L'ultimo m'ispira tantissimo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo ispira tanto anche a me! Vi farò sapere :)

      Elimina
  4. "Noi siamo infinito" l'ho finito di leggere proprio ieri e subito dopo mi sono vista il film...molto belli entrambi!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne parlano tutti così bene!! Devo assolutamente buttarmici anche io :)

      Elimina

Inserisci qua il tuo commento!