Cerca nel blog

domenica 2 febbraio 2014

Musica tra le Pagine #6 - Wicked, il musical


Era da un po' che non pubblicavo un nuovo intervento di Musica tra le Pagine, perciò eccomi qua. Quello di oggi è il frutto di una delle mie più recenti passioni: Wicked, il musical tratto dal romanzo del 1995 di Gregory Maguire, Wicked: The Life and Times of the Wicked Witch of the West. Si noti che il titolo italiano del romanzo, per chi fosse interessato a dargli una chance, è Strega. Cronache dal mondo di Oz in rivolta, pubblicato nel 2006 dalla Sonzogno editore - e attualmente non disponibile su siti come Amazon e IBS.
*fissa gli editori*
Una ristampa è chiedere troppo? Per chi è arrivato in ritardo sul vagone "Mondo di Oz", renderlo nuovamente disponibile sarebbe il minimo, possibilmente prima che la sottoscritta decida di leggerlo in inglese o cercarlo tra i mercatini dell'usato. Colgo anche l'occasione di chiedere ai miei lettori: qualcuno di voi lo ha letto? Cosa ne pensate della traduzione?

Intanto, tornando al nocciolo della questione...
Wicked. Il musical.

Wicked è stato adattato nella sua famosa versione "Broadway" nel 2003, con protagoniste Idina Menzel (che alcuni conosceranno magari come la voce di Elsa nell'ultimo film Disney "Frozen" - io l'ho scoperta così - o la madre di Rachel nel telefilm "Glee") nei panni di Elphaba e Kristin Chenoweth (presente anche lei in Glee, la vecchia compagna di scuola di Will) come Galinda/Glinda. Wicked è stato nominato a ben dieci Tony Awards, vincendone tre, ed è l'undicesimo show di Broadway per lunghezza di rappresentazione e ventottesimo nella storia del teatro, collezionando fino a ora 4100 performance. Il New York Times lo ha definito "The defining musical of the decade", e solo questo mi fa venire voglia di fiondarmi a guardarlo il più presto possibile, senza contare l'assenza di un dvd (per vari motivi non è possibile produrre un dvd del musical, ma su youtube sono disponibili diverse parti - se non tutte, con qualità purtroppo scadente), le canzoni, alcune delle quali mi mettono i brividi, e il libro che spererei di leggere prima di organizzare un bel viaggetto all'estero.


Ma di cosa parla Wicked?
È ambientato nel famosissimo mondo di Oz, molto prima dell'arrivo di Dorothy nel film del 1939, "Il Meraviglioso Mago di Oz", tratto dal romanzo del 1900 "The Wizard of Oz" di L. Frank Baum. Rivisita le origini di alcuni personaggi, in particolare di Elphaba e Glinda, e le ricolora con scale di grigio, mostrando lati della storia e del loro carattere (in particolare di Elphaba), che non erano stati affrontati in precedenza. Le canzoni aiutano poi in modo impressionante a rendere la forza emotiva di questo musical, senza contare la bravura del cast originario! Non posso esprimermi sul cast attuale perché non l'ho ancora sentito, ma prima o poi potrò farmi un'idea anche su di loro!

Qualche canzone...


Popular, cantata in maniera eccelsa da Kristin Chenoweth! È una delle canzoni più simpatiche del musical!


Chi conosce Wicked conoscerà su ogni altra canzone Defying Gravity. È l'inno alla libertà di Elphaba e anche una delle canzoni emotivamente più complesse e forti! Questa che vi inserisco è la versione cantata ai Tony Awards, e si narra la Menzel (Elphaba) abbia avuto un attacco d'asma subito prima della rappresentazione, riuscendo comunque ad andare in scena!
Quando si parla di professionisti...!

Insomma, Wicked è un musical che sta attualmente scrivendo le basi per rimanere nella storia (no, scherzo... C'è già!) e io lo voglio assolutamente vedere dal vivo. Assolutamente.
Nel frattempo mi consolo con l'album registrato dal cast originale e il libro che presto leggerò... in un modo o nell'altro, soddisferò la mia fame!

5 commenti:

  1. Ho visto Wicked a Broadway due anni fa...e me ne sono innamorata. Il mondo di Oz è uno dei mondi dove vorrei vivere....conosco il film a memoria e ho letto il libro almeno 10 volte. Il musical è qualcosa di stupendo...le canzoni anche....
    Insomma....grazie per il post, Isa. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dio, Liz, non sai quanto ti invidio! Non solo hai davvero visto Wicked, ma lo hai visto a Broadway! Ne deduco poi che ti piaccia proprio :) di libro hai letto il primo, sul mago di Oz, o quello del 95 di Maguire? Io sto cercando quest'ultimo... devo averlo!

      Elimina
    2. Ho letto il primo, quello di Baum. :)

      Elimina
  2. Vederlo è il mio sogno *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approvo il tuo sogno! E non è nemmeno irrealizzabile! Finché andrà avanti la rappresentazione avremo tutti una chance :)

      Elimina

Inserisci qua il tuo commento!