Cerca nel blog

lunedì 18 giugno 2012

Recensione: Pushing the Limits di Katie McGarry

Titolo: Pushing the Limits
Autore: Katie McGarry
Editore: Harlequin Teen
Pagine: 384
Pubblicazione: 31 Luglio 2012
Trama tradotta da me!
"Nessuno sa cosa sia accaduto la notte in cui Echo Emerson è passata dall'essere una delle ragazze più popolari, con un fidanzato fantastico, a un'esclusa di cui tutti sparlano e con delle "spaventose" cicatrici sulle braccia. Persino Echo non ricorda tutti gli avvenimenti di quella terribile notte. Sa solo che vuole che tutti torni alla normalità. Ma quando Noah Hutchins, un ragazzo solitario e estremamente affascinante che porta sempre giacche di pelle nera, entra nella sua vita con atteggiamenti duri e sorprendentemente pieni di comprensione, il mondo di Echo cambierà radicalmente in modi che non avrebbe mai preso in considerazione. Loro non dovrebbero avere nulla in comune. E per colpa dei segreti di entrambi, stare insieme è quasi impossibile.Eppure, l'attrazione fatale che provano l'uno per l'altra non sembra voler andar via. Ed Echo dovrà cercare di capire fin quanto sarà disposta a spingere il limite e cosa sarà disposta a rischiare per un ragazzo che potrebbe insegnarle come amare ancora."

La mia recensione:

Avete presente quei romanzi che, dopo averne visto la cover e letto la trama, si fanno spazio nei vostri cuori nonostante la pubblicazione sia ancora lontana, promettendo piaceri indicibili e proibiti?
Se la risposta è si, allora saprete l'effetto che sin da subito è riuscito ad avere Pushing the Limits su di me, e di conseguenza capirete quale indescrivibile euforia ho provato il momento in cui sono riuscita a mettere le mani su questa copia, divorandola nel giro di un giorno e amandola alla follia.

Pushing the Limits è la storia di due ragazzi, Echo e Noah. La prima, in seguito a un incidente di cui lei non ricorda nulla e in cui, pochi anni prima, la madre aveva cercato di ucciderla, si ritrova con mostruose cicatrici sulle braccia e con una vita completamente rivoluzionata. Il padre si è risposato con la sua vecchia baby sitter, il fratello è morto in guerra e la madre è sotto un ordine restrittivo che non le permette di avvicinarsi a lei. Echo vive una vita che non le appartiene più, fatta di studio, imbarazzo e insonnia. Tutto ciò che vuole è essere "normale", almeno fino a che non farà la sua comparsa Noah...
Noah è il bad boy della scuola, un ribelle che vive alla giornata e che quando si parla di ragazze si limita a storie di una notte. I suoi genitori sono morti pochi anni prima in un incendio in cui lui è riuscito a salvare solo i due fratelli minori che ora può vedere solo una volta al mese. Tutto ciò che desidera è riavere una famiglia ottenendo la loro custodia, ma la sua vita cambierà completamente quando inizierà a conoscere Echo, rivalutando tutte le proprie convinzioni.
I due ragazzi, insieme, proveranno a spingersi oltre limiti che credevano impossibile superare.
 
E' da un po' che penso a come poter descrivere questo romanzo. Quando ci penso, mi vengono in mente una trafila di aggettivi come "Bellissimo", "Stupendo", "Incredibile", ma mi rendo conto che questo non basti per descrivere tutto quel che è Pushing the Limits, quindi per questa volta (e probabilmente anche in futuro) andrò per gradi.
Prima di tutto, leggendo Pushing the Limits si entra nel mondo adolescenziale più complesso e, per me, bello di cui si possa scrivere. La McGarry ha intrecciato le vite di due adolescienti "incasinati" riuscendo attraverso questa unione a creare qualcosa di meraviglioso. Conosciamo Echo, il suo dolore per la lontananza emotiva del padre, la morte del fratello Aires e le sue paure dovute all'incidente con la madre, che l'ha lasciata distrutta fisicamente e psicologicamente--ha perso la vita di un tempo e cerca di sopravvivere giorno per giorno con l'aiuto di un'unica vera amica. Poi incontriamo Noah, che è... beh, forse alcuni lo vedranno come il tipico bad boy dal cuore d'oro, ma quel che ho visto io è stato un ragazzo scheggiato dalla realtà di tutti i giorni, che lotta per riavere l'unica cosa che ha sempre amato--i fratelli--passando le giornate soffocando il suo dolore. Lui ed Echo faranno sbocciare una relazione dolcissima e terribilmente sensuale... vi basti sapere che spesso l'attrazione di Noah per Echo viene descritta come un marinaio alla disperata ricerca della sua sirena *sospiro*
 
"My heart beat faster. A ghost of that siren smile graced her lips as she tilted her head closer to mine, creating the undeniable pull of the sailor lost at sea to the beautiful goddess calling him home."
"I miei battiti accelerarono. Un fantasma di quel sorriso da sirena le sfiorò le labbra mentre piegava la testa verso di me, creando l'innegabile attrazione del marinaio disperso in mare verso la bellissima dea che lo spinge verso casa."

Il tutto poi viene contornato da una scrittura magnifica che alterna i Punti di Vista dei due protagonisti e fantastici e complessi personaggi secondari, tra cui due amici sensazionali come Beth (a cui verrà dedicato il prossimo romanzo della McGarry, YAY!!!!) e Isaiah, le amiche di tutti i giorni di Echo che tra vere amicizie e opportunismo daranno modo al lettore di pensare e una psicologa che con le sue maniere conquisterà anche i più scettici.
 
Katie McGarry debutta quindi con un romanzo potente ed emotivo, che saprà tenervi con il fiato sospeso così come vi farà sospirare, piangere e sorridere. Una storia bella, bella, bella. Inutile aggiungere che lo consiglierei davvero a chiunque abbia voglia di gettarsi in una lettura in lingua capace di molto, che ho amato e che spero amerete anche voi.

Mi raccomando, quindi... Il 31 Luglio tutti ad assalire Pushing the Limits. Me compresa, in copertina rigida *wink*
 
Voto: 5/5. Come ho già detto su Goodreads: OUTSTANDING.






E siccome forse non si è capito, NON VEDO L'ORA DI AVERE TRA LE MANI DARE TO YOU, IL ROMANZO DEDICATO A BETH.
Beth, amore della mamma, VIENI DA ISA.

***

Grazie a NetGalley e Harlequin Teen per avermi concesso di leggere questo romanzo in anteprima!
Thanks to NetGalley & Harlequin Teen for providing me with an early copy of this book!

Potete intanto prenotare Pushing the Limits qui!


L'AUTRICE

KATIE MCGARRY è stata un'adolescente durante l'era del grunge e delle boy bands, e ricorda quegli anni come i migliori e i peggiori della sua vita. Ama la musica, gli happy ending (nota di Isa: siamo d'accordo, quindi), ed è in segreto una fan della squadra di basket dell'Università del Kentucky. Pushing the Limits e il suo primo romanzo.

18 commenti:

  1. 31 Luglio?!!! Perchè così lontano? Perchè?!!!!!
    *coff coff cerca di riprendere un certo contegno*
    Già volevo leggere questo libro... la tua recensione non ha fatto altro che rafforzare questa decisione :D
    *Team Isa for President*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Isa for President? LOL*
      Btw, assolutamente un libro imperdibile! Sono certa ti piacerà *___*

      Elimina
  2. A me non ispirava granchè, ma leggendo la tua recensione non posso che cambiare idea, sembra davvero un romanzo stupendo**
    31 luglio dove sei?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo amerai, lo amerai! Non si può non amarlo **

      Elimina
  3. PERCHE'?
    mi odi vero?.
    è perchè sono così figa eh?.

    *jen corre lontano dal blog di isa*

    *jen ritorna*.
    io lo voglio ORA.
    stupide case editrici.
    stupide date.



    ah, isa la tua recensione è vfvfvdvfdv #letmeloveyouforevergirl.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah! Jen, no in realtà questi sono tutti modi per adescarti LOL *wiggles eyebrows* Dire che lo amerai anche tu è scontato?
      Nah. È awesome.

      Elimina
  4. perchè è così lontano?? e perché tu hai una copia e lo hai letto?? voglio leggerlo anche io..sono psicologicamente innamorata di Noah!

    RispondiElimina
  5. Scusami Isabella, ma il 31 luglio uscirà la versione originale o quella italiana?

    RispondiElimina
  6. ce l'ho, ce l'ho è mio, mio, mio!! oddio come sono felice *lo aggiunge agli altri 349929 libri adorati*

    RispondiElimina
  7. Non si sa quando uscirà in Italia?

    RispondiElimina
  8. come mai non si trova su internet se non in lingua inglese????? Aiutatemii! Non c'è un titolo italiano di questo libro?? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo Pushing The Limits non è ancora uscito in Italia! Lo trovi solo in inglese :)

      Elimina
  9. Ciao, io e' da tanto che vado in cerca di questo libro, ma le librerie, specialmente mondadori, mi continuano a dire che non esiste o che ancora non e' stato pubblicato, ma la cosa strana e' che sono passati quasi sei mesi dalla data di pubblicazione. Tu hai qualche informazione?!? Sai piu o meno quando uscira?!? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggendo gli altri commenti, la risposta c'era già, ma non preoccuparti :) Pushing The Limits non è stato pubblicato in Italia e i diritti non sono stati acquistati. La data di pubblicazione segnata è quella americana perché avevo ricevuto una copia arc da recensire, ma qui da noi per adesso non è previsto!

      Elimina
  10. Ciao! Per caso sai se in Italia è uscito in lingua italiana? Grazie :)

    RispondiElimina
  11. L'ho letteralmente divorato. Non si può non amarlo! Esiste qualche altro libro sul genere? Mi ha davvero troppo preso questo :D ora leggerò il resto della stessa autrice :)

    RispondiElimina

Inserisci qua il tuo commento!